Strade storiche di montagna

Scopri le vie militari, delle emigrazioni e degli antichi commerci 

Toccare il cielo tra pascoli e brughiere, pareti rocciose e strapiombi. Percorrere le vie di antichi commerci e strade militari dismesse, fra memorie di emigrazione e di scambi transfrontalieri, tracce di fortificazioni ed opere di difesa.

Curve e dislivelli, scenari e paesaggi formidabili: a piedi, in bicicletta o con mezzi fuoristrada, sulle Strade Storiche di Montagna del Piemonte si scoprono ambienti incontaminati dove risuonano echi lontani di vicende e ricordi del passato. Luoghi dove non è la meta che conta ma il percorso, che nella voluta lentezza si apre al racconto, ai segni di culture e di eventi storici come le tracce del sistema difensivo della Linea Cadorna nel Verbano-Cusio-Ossola, le incisioni rupestri e i ripari nella roccia nel Biellese, i villaggi Walser in Valsesia, la battaglia dell’Assietta tra Alta Val Susa e Alta Val Chisone o i percorsi del sale e degli acciugai nelle valli occitane del Cuneese.

Meraviglie immerse in imponenti paesaggi d’alta quota, dove il silenzio è rotto a tratti solo da suoni della natura o di un turismo slow.