Ladies Italian Open in Piemonte

Body

Il Golf internazionale torna in Piemonte dal 28 al 30 maggio 2021 con I’Open d’ltalia Femminile che andrà in scena per la prima volta nella nostra regione sul green del Golf Club Margara di Fubine Monferrato, in provincia di Alessandria: una delle prove di maggior prestigio del Circuito Professionistico Europeo femminile, di nuovo in Italia dopo ben 7 anni di assenza.

Patrocinato dalla Regione Piemonte, l’importante torneo è organizzato dalla Federazione Italiana Golf e il Ladies European Tour, col supporto di VisitPiemonte, in vista delle prossime Olimpiadi di Tokyo e dell’evento golfistico mondiale Ryder Cup in programma a Roma nel 2023 con la sfida Europa-Usa.

La competizione, che si prepara a festeggiare la sua 25esima edizione, vedrà le 126 regine del massimo circuito continentale del green contendersi un montepremi di 200.000 euro in una gara che si annuncia attesissima, anche per dare ulteriore slancio alla crescita del movimento femminile in Italia. Lo spirito dell’impegno portato avanti dalla FIG per l’universo femminile è infatti testimoniato dal progetto “Golf è donna”, patrocinato dal CONI e dalla R&A in partnership con l’Associazione Susan G.Komen Italia, che può contare sul supporto di 63 circoli italiani “punti rosa” per lo sviluppo di iniziative ad hoc.

Il Golf Club Margara di Fubine Monferrato ospiterà il Ladies Italian Open per la prima volta in assoluto. Costruito nel 1970 e ultimato nel 1972 rappresenta un’eccellenza golfistica. Due i campi di gara, entrambi di 18 buche, il “Percorso Glauco Lolli Ghetti”, circondato da alberi ad alto fusto che permette di giocare tra querce, salici e aceri lungo i larghi fairway che si sviluppano tra le colline del Monferrato. Il secondo, “La Guazzetta”, presenta un’architettura più moderna e alterna buche più tecniche. Il Golf Club Margara è già stato il teatro di gara di ben 21 edizioni del Challenge Tour tra il 1981 e il 2008 e quest’anno accoglierà anche l’Italian Challenge Open (gara del secondo circuito continentale maschile in programma dal 22 al 25 luglio). Da Miguel Angel Jimenez a Henrik Stenson, passando per Costantino Rocca ed Edoardo Molinari, sono stati numerosi i campioni che hanno dato spettacolo a Fubine Monferrato, in un circolo dove tradizione, innovazione e rispetto del territorio convivono sul green. Nel 2019 il Golf Club Margara ha infatti ricevuto il premio “Impegnati nel verde”, riconoscimento ambientale promosso dalla Federazione Italiana Golf, con il supporto dell’Istituto per il Credito Sportivo, per promuovere lo sviluppo ecosostenibile del golf.

 

Compatibilmente con I'emergenza epidemiologica da Covid-19 e Ie disposizioni governative e del Coni, I’Open d’ltalia Femminile sarà preceduto il 27 maggio dalla tradizionale Pro Am, che vedrà le giocatrici gareggiare insieme a dirigenti d’azienda, personaggi dello sport e dello spettacolo.

 

OPEN D’ITALIA FEMMINILE - IL PROGRAMMA 

Giovedi 27 maggio dalle 8.00 alle 17.30: gara Pro-Am (se consentito dalle disposizioni governative e del CONI).

Venerdi 28 maggio dalle 7.30 alle 19.00: primo giro (18 buche) delle 126 giocatrici in gara.

Sabato 29 maggio dalle 7.30 alle 19.00: secondo giro (18 buche); al termine della giornata, rimarranno in gara solamente Ie migliori sessanta giocatrici e le “pari merito”.

Domenica 30 maggio dalle 7.30 alle 15.00: giro finale (18 buche). A seguire, premiazione intorno alle ore 15.30.

 

Nel rispetto delle disposizioni governative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, I’Open d’ltalia Femminile si disputerà a porte chiuse