La montagna del Piemonte ti offre una nuova vita: pubblicato il bando della Regione

Body

Ritmi di vita più naturali, costruire una nuova attività o continuare il proprio lavoro in modo differente, crescere i propri figli in un contesto più autentico: sono desideri che oggi in Piemonte è più facile realizzare, grazie al bando della Regione che prevede incentivi per la ristrutturazione di immobili: una proposta riservata a chi decide di trasferire la propria residenza da un Comune italiano non montano a uno dei 465 Comuni montani piemontesi sotto i 5.000 mila abitanti per almeno 10 anni.

I centri montani protagonisti dell'inziativa sono 48 in provincia di Alessandria, 12 in provincia di Asti, 48 in provincia di Biella, 132 in provincia di Cuneo, 3 in provincia di Novara, 132 in provincia di Torino, 66 nel Verbano-Cusio-Ossola, 24 in provincia di Vercelli.

In autunno a questo bando si aggiungerà quello per contrastare la desertificazione commerciale, incentivando con specifici contributi le “botteghe dei servizi” nei territori montani e sostenere le attività a supporto dei residenti.

Per maggiori informazioni vai su www.regione.piemonte.it e consulta il bando al seguente link.