Vino

Ogni viaggio in Piemonte è sempre un viaggio nella storia e nella cultura del vino.

Apprezzati in tutto il mondo per le loro caratteristiche e qualità uniche, i vini piemontesi sono strettamente legati ai produttori e alla terra, allo splendido paesaggio e all'ottima ospitalità nelle tante cittadine e nei borghi medievali. Con i suoi 43.500 ettari di vigneti il Piemonte è sinonimo di vini prestigiosi come il rosso Barolo e Barbaresco, Barbera, Ghemme, Gattinara e Brachetto d'Acqui insieme al bianco Roero Arneis, Gavi, Asti Spumante e Moscato d'Asti. 17 varietà DOCG e 42 DOC, gran parte delle quali sono frutto dei Paesaggi vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato UNESCO, e formano un tesoro da degustare e regalarsi in ben 18.000 cantine e 14 enoteche regionali. Per ripercorrere la storia dell’enologia come filosofia del territorio è indispensabile una visita al WIMU, il Museo del vino di Barolo, attraverso l’innovativo percorso multimediale e i numerosi, interessanti laboratori. Degustazioni di vino e vacanza sono un abbinamento particolarmente felice in Piemonte, in particolare lungo le 7 Strade del vino, straordinaria panoramica della miglior produzione offerta da cantine, locande tipiche e ristoranti stella Michelin.