Mostra mercato Vino e Tartufi | Ovada (AL)

Provincia
Alessandria
Comune
Ovada
Quando
Body

La manifestazione del 19 novembre, dedicata ai due prodotti tipici più famosi dell’Ovadese - il Dolcetto di Ovada e il Tartufo Bianco che rappresentano il meglio dell’enogastronomia del territorio - è organizzata dalla Pro Loco di Ovada e del Monferrato Ovadese con la collaborazione dell’Enoteca Regionale di Ovada ed il patrocinio del Comune. Stand gastronomici, postazioni dei produttori vitivinicoli e il mercatino di prodotti agricoli si snodano per le vie del centro storico, mentre il cortile del palazzo comunale ospita la mostra mercato del tartufo e i tartufai pronti a far scoprire ai visitatori le caratteristiche del prezioso tubero.

Scopri di più www.visitovada.com

 

 

Da non perdere

La cittadina di Ovada è immersa nell’Alto Monferrato. Il suo  centro storico si sviluppa in piccoli vicoli che ricordano i caruggi dei borghi della Liguria. Tra le sue attrattive, la parrocchia di Nostra Signora Assunta con i due campanili, la facciata neoclassica e le navate interne ricche di preziose decorazioni; l’Oratorio dell’Annunziata del XIV secolo che ospita tele di Luca Cambiaso, del Brea (o della sua scuola), dello Schiena, un gruppo ligneo della Madonna del Carmine e un altro dell’Annunciazione realizzato da Maragliano. La casa natale di San Paolo della Croce (Paolo Francesco Danei), fondatore della Congregazione della Passione di Gesù Cristo e delle monache claustrali Passioniste e divenuto santo nel 1867, si trova a pochi passi dall’Oratorio e comprende un piccolo museo. Da citare, ancora, il parco di Villa Gabrieli con le sue numerose piante rare, inserito tra i Parchi più Belli d’Italia e il Museo Paleontologico “G. Maini”, il primo museo piemontese interamente dedicato alla paleontologia.

 

Foto credits Alexala