Trekking e Nordic Walking

Trekking 

Il territorio del Piemonte è percorso da una fitta rete di sentieri, carrarecce e mulattiere che attraversano pianori, alpeggi e valli alpine, in paesaggi di selvaggia naturale bellezza. Dalle Valli del Cuneese alla Valle Susa e Valli di Lanzo, dalla Valsesia alle Valli dell’Ossola, sono innumerevoli le escursioni da intraprendere a piedi, in bicicletta o a cavallo, per entrare in contatto diretto con tradizioni e sapori tipici del luogo, magari raccontati direttamente dal produttore. Da non perdere l’esperienza della GTA (Grande Traversata delle Alpi), un itinerario suddiviso in 55 tappe, per una lunghezza complessiva di circa 1000 km, che si snodano da Domodossola fino alle Alpi Liguri. Per gli appassionati dell’escursionismo a piedi, in bicicletta e a cavallo ecco la Grande Traversata delle Langhe, un percorso di oltre 100 chilometri lungo l’antica Via del Sale e dei Feudatari, che tocca borghi, boschi, ripide creste e castelli in Alta Langa. In questa lingua di territorio confinante con la Liguria il paesaggio è dominato da alte colline coperte da boschi, dove si coltiva la Nocciola Tonda Gentile IGP, e da pascoli. Una natura selvaggia e vitale nella quale si snoda l’itinerario che da Saliceto conduce a Santo Stefano Belbo, toccando ben 32 borghi delle valli Belbo, Bormida e Uzzone. Suddivisa in 18 tappe, l’intera traversata si può completare in più giorni, ma si può scegliere anche di percorrerne tratti ridotti per salutari passeggiate. E quando l’autunno ammanta il panorama con i suoi colori dolci e soffusi, come resistere all’invito di rimettersi in marcia negli antichi feudi dei marchesi del Carretto?

 

Nordic Walking

Muniti degli appositi bastoncini e di una semplice attrezzatura, anche se provvisti di minimo allenamento, eccovi pronti per il Nordic Walking. Versione evoluta della camminata assistita, permette di tonificare il corpo e sviluppare gradualmente forza e resistenza, godendo i benefici dell’attività fisica all’aria aperta, a stretto contatto con natura e paesaggio. Questa disciplina sportiva può essere praticata in tutto il Piemonte, lungo i percorsi certificati nelle Langhe, nell’Astigiano e nel Monferrato, nell’area di Torino e del Cuneese. Primo in Piemonte ad ottenere la certificazione della Scuola Italiana Nordic Walking, l’Oasi Zegna Nordic Walking Park offre 6 itinerari segnalati di difficoltà e lunghezze diverse, per tutte le tipologie di camminatori, l’ultimo dei quali di recentissima apertura: il “sentiero del camoscio”, lungo la Valsessera fino all’Alpe Moncerchio, dominata dal Monte Rosa. Nel Canavese, i sentieri e le mulattiere dell’”Andrate Nordic Walking Park” propongono agli escursionisti un ecosistema ancora integro e di rara bellezza, sulla Serra Morenica di Ivrea.