Da Biella ad Oropa attraverso la Valle Cervo

Zona
Biella
Partenza
Biella
Arrivo
Biella
Distanza in Km
45 km
Ascesa totale
1206
Periodo consigliato
da Marzo a Novembre
Difficoltà
Impegnativo
Bici adatte al percorso
Mountain bike
Da strada
Percorso
Asfalto
Adatto a
Gruppo
Tipologia
Circuito chiuso
scarica itinerario
gpx
Descrizione del percorso

Dalla sede delle Azienda Turistica Locale a Biella, in Piazza Vittorio Veneto 3, si inizia a pedalare ed alla prima rotonda si inverte la direzione per uscire dalla città, costeggiando, verso Tollegno, la riva destra del torrente Cervo sul quale sorgono gli antichi lanifici e Cittadellarte, sede artistica di Michelangelo Pistoletto, artista di fama internazionale.  Inizia così la risalita della Valle Cervo, la valle caratterizzata dalle cave di sienite e, seguendo il torrente omonimo, si attraversa il paese di Andorno, col suo liquorificio Rapa, famoso per lo storico ratafià alle ciliegie, poi Sagliano Micca, paese natale dell’eroe Pietro Micca, militare minatore nell’esercito sabaudo nel 1700, dove è possibile sostare per la visita del museo a lui dedicato.

Si incontra poi lo storico Cappellificio Valle Cervo e la parete rocciosa di arrampicata della frazione Balma. Si raggiunge così Campiglia Cervo col municipio decorato dagli stemmi, per raggiungere Rosazza, il "borgo più misterioso d'Italia", pieno di simbologie architettoniche, legate ad affascinanti misteri! Si consiglia la visita alla Chiesa, al Castello, alla Casa Museo dedicata alla civiltà montanara.

Se fino ad adesso la strada era salita in costante pendenza con pochissimi e brevi strappi, tutti facilmente pedalabili (18 km con pendenza media del 3%), dopo il passaggio da Rosazza, e prima del ponte sul torrente, la deviazione sulla destra ci porta a salire in direzione del Santuario di San Giovanni e della galleria che ci condurrà poi ad Oropa. Sono 9 km impegnativi con pendenza media del 7,3 % e con l’ultimo, breve tratto di circa 300 mt anche al 24%, da fare en danceuse!

La salita alla galleria di Rosazza lambisce il terzo Santuario più importante del Biellese, quelle di San Giovanni. Unico Santuario dedicato a San Giovanni Battista in Italia, potrete sostare per un rinfresco (bar e ristorante e anche possibilità di soggiornare nelle sue stanze), prima di proseguire la vostra salita. L’imbocco della galleria (ATTENZIONE: munirsi di luci per il suo attraversamento) e, prima, la Locanda Oropa (bar e ristorante) vi accoglieranno dopo l’ultimo tratto, il più impegnativo dell’intero percorso!

Oltrepassata la galleria, si scollinerà a quota 1488 metri sul livello del mare e percorrendo una tortuosa discesa si raggiungerà il sito UNESCO di Oropa (circa 5 km). Senza dimenticare una brevissima sosta, all’uscita della galleria, per ammirare il complesso del Santuario dall’alto!

Il Sacro Monte di Oropa, dichiarato patrimonio dell’UNESCO nel 2003, è inserito in un grandioso anfiteatro naturale a 1200 metri di quota e, insieme al santuario, è considerato il più importante luogo di culto mariano dell’arco alpino. Dopo una doverosa sosta per ammirare la maestosità di questo luogo, fermarsi in uno dei suoi numerosi bar e ristoranti e magari ammirare la Madonna Nera alla quale il Santuario è dedicato, si scenderà a valle percorrendo tredici entusiasmanti km di tornanti con tratti al 13%.

La famosa salita, una delle salite Pantani, partendo dalla città di Biella che si inerpica fino a raggiungere il Santuario, misura 13 km: si alternano tratti pedalabili ad altri impegnativi. Questa salita è rimasta impressa nel ricordo di tanti ciclisti per la mitica vittoria di Pantani nel 1999. L'entusiasmante rimonta del campione romagnolo, costretto a fermarsi per un salto di catena con il gruppo lanciato verso l'arrivo, fu entusiasmante.

Ma prima di arrivare a Biella Piano, in località Bottalino, gireremo a destra e saliremo a Biella Piazzo, la parte più antica della città. Caratterizzata dallo stile medievale dei suoi viottoli (ATTENZIONE: strade ciotolate) e dei suoi palazzi, dalle antiche botteghe e dai bar con de hors, dopo averla attraversata, scenderemo per l’ultimo tratto a Biella Piano per poi arrivare davanti alla sede dell’ATL, da dove eravamo partiti 45 km fa!

 

Cittadellarte www.cittadellarte.it

Santuario di San Giovanni www.santuariosangiovanni.it

Consorzio Turistico Alpi Biellesi www.alpibiellesi.eu

Consorzio Turistico Biella Accoglie www.discoverbiella.com

Santuario di Oropa www.santuariodioropa.it

Tutte le informazioni turistiche sul sito dell'Azienda Turistica Locale del Biellese - ATL Biella www.atl.biella.it 

 

Interesse storico
Interesse devozionale
Partenza

piazza 3
BI
Italia

Arrivo

piazza 3
BI
Italia