Cammino di Don Bosco

Zona
Torino
Partenza
Torino
Arrivo
Castelnuovo Don Bosco
Distanza in Km
139,40 km
Quota arrivo
245 m
Quota partenza
230 m
Quota max
670
Periodo consigliato
Tutto l'anno
difficolta percorso escursionismo
Escursionistico
scarica itinerario
gpx
Itinerario registrato Regione Piemonte (L.R. n.12/2010)
Descrizione del percorso

Il Cammino di Don Bosco, con partenza dal Santuario di Maria Ausiliatrice (Casa Madre di Torino Valdocco, luogo simbolo dei salesiani dove è sepolto San Giovanni Bosco) conduce al Colle Don Bosco (Castelnuovo Don Bosco, Asti). Il percorso si presta ad una grande varietà di utilizzazioni: dalla passeggiata di un giorno ai trekking di più giorni che possono anche prevedere il rientro a Torino con percorso ad anello. Non presenta particolari difficoltà: segnalato con cartelli di color biancoverde nel senso orario con partenza da Torino, è particolarmente adatto per escursioni e passeggiate a contatto con la natura. Aldilà agli aspetti ricreativi e sportivi percorrere il Cammino di San Giovanni Bosco permette di scoprire un territorio che si fa memoria e racconta i luoghi che hanno scandito l’infanzia, la formazione e gli studi del Santo. Le cascine, i campi, le scuole, le città e i luoghi di culto che si incontrano percorrendo le tre vie custodiscono il ricordo dell’uomo che qui maturò la sua autentica religiosità e i suoi metodi di persuasione.  Infine percorrendo il Cammino si ha l'opportunità di scoprire un ricco patrimonio diffuso di piccole e grandi eccellenze storiche, artistiche, gastronomiche e naturalistiche che donano straordinario interesse e valore a questo territorio collinare a sud di Torino.