L'essenziale è Barocco

Arti figurative, architettura, Sacri Monti, musica, giardini, ed enogastronomia sono i tasselli di un viaggio da fiaba attraverso segni e stili che tra il XVII e il XVIII secolo hanno lasciato testimonianze di grande bellezza. Un patrimonio che nel 2020 viene svelato a visitatori e residenti attraverso grandi mostre, rassegne concertistiche, visite guidate, laboratori, momenti culturali e aperture straordinarie.
Tanti gli appuntamenti a Torino e in tutto il Piemonte di "L’essenziale è Barocco”, ideato in occasione della mostra
Sfida al Barocco - Roma Torino Parigi 1680 – 1750”, allestita dal 30 maggio al 20 settembre nei grandiosi spazi della Citroniera Juvarriana della Reggia di Venaria con oltre 200 capolavori provenienti dai più prestigiosi musei e collezioni di tutto il mondo. L’esposizione, progettata dalla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura, grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo, è organizzata dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e propone un viaggio nell’appassionante e sorprendente percorso di sperimentazione, dove la ricerca che si sviluppò tra Roma e Parigi, i due poli di attrazione dell’Europa moderna, vide la Torino di quegli anni intrattenere un intenso dialogo di idee e di scambio di opere e di artisti, in una stagione di rinnovamento epocale delle arti sulla scena internazionale.

Il programma di eventi, voluto della Regione Piemonte, è realizzato da VisitPiemonte e arricchito dal contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo, prevede un insieme di iniziative culturali proposte da enti del territorio cittadino e metropolitano.

"L’essenziale è Barocco” si è sviluppato, inoltre, con la collaborazione della Città di Torino, il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e Reggia di Venaria, con il supporto del FAI - Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta, della Fondazione Torino Musei, dell’Associazione Abbonamento Musei e il coinvolgimento di associazioni, enti culturali, soggetti pubblici e privati diffusi su tutto il territorio tra le quali: le ATL-Agenzie Turistiche Locali e le Associazioni delle Guide Turistiche Federagit e GIA, la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio, Enti e Fondazioni museali, associazioni musicali, la Commissione regionale per i beni artistici culturali della Diocesi, le associazioni di categoria: albergatori, commercianti, esercenti, industriali: un progetto davvero diffuso e partecipato su tutta la regione.

Il calendario di appuntamenti "L’essenziale è Barocco" è consultabile, per data, luogo e tipologia a questo link, con una programmazione in continuo aggiornamento.

Scopri "L'essenziale è Barocco" sul nostro canale YouTube 

 

 

piede loghi.jpg